Privacy Policy Cookie Policy La velocità ha un colore: l'azzurro. Trionfano ancora Greggio e Simone Origone - Discesa Libera

La velocità ha un colore: l’azzurro. Trionfano ancora Greggio e Simone Origone

A Salla c’è spazio per una sola parola per i colori italiani nella velocità: la vittoria

Italia

L’Italia fa il vuoto nello Sci di Velocità ancora una volta dimostrando davanti al mondo di essere l’eccellenza assoluta in questa disciplina.

Dopo i trionfi di ieri in SP1 in quel di Salla in Finlandia nella seconda prova di Coppa del Mondo di Valentina Greggio e Simone Origone, entrambi gli azzurri non lasciano appello alcuno e demoliscono gli avverarsari anche oggi con una prova di forza lanciandosi ancora più lontano in classifica generale con un punteggio pieno di 400 per l’atleta di Verbania, mentre Simone Origone prende un vantaggio di 40 punti sull’austriaco Kramer.

La nostra Valentina con 161.91 km/h ha sbaragliato la concorrenza lasciandosi alle spalle l’intera concorrenza facendo un pazzesco 4 su 4 nelle gare ufficiali di questo inizio stagione, mentre Simone ha raggiunto la velocità di 166,81 km/h precedendo il su menzionato Kramer che aveva vinto l’ultima gara a Vars e il francese Montes che completa il podio.

Per gli altri italiani settimo si classifica Ivan Origone mentre decima piazza per Giacomelli.

Prossimo appuntamento con  lo Sci di Velocità il 5 marzo in Canada a Sun Peaks.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.