Privacy Policy Cookie Policy Lutto nel mondo dello sci alpino: è morto il giovane svizzero Gian Luca Barandun - Discesa Libera

Lutto nel mondo dello sci alpino: è morto il giovane svizzero Gian Luca Barandun

Foto di https://www.helvetia.com/ch/web/it/ci-presentiamo/presentiamo-helvetia/impegni/sport-invernali/swiss-ski/atleti/athletes-ski-alpin.html

Un tragedia scuote il mondo dello sci e in particolare dello sci alpino: il giovane svizzero Gian Luca Barandun, a seguito di un incidente occorsogli con il parapendio durante un allenamento, ha perso la vita.

Barandun, 24 anni compiuti, si stava allenando nella giornata di ieri nella prima mattinata in quel di Schluein nel Cantone dei Grigioni in territorio Svizzero quando durante la manovra di atterraggio è precipitato sul terreno  dove l’impatto gli è stato fatale.

Il ragazzo si era distinto notevolmente come un abile combinatista, tanto che lo scorso anno raggiunse il suo miglior risultato in Coppa del Mondo, dove esordì nel 2017, arpionando la posizione numero 9 nella gara disputatasi a Bormio in Italia. Una promessa dello sci elvetico a 360 gradi che si preparava all’avvio della competizione internazionale 2018/19, strappata troppo presto alla vita e a tutti suoi i cari.

Discesa Libera si unisce al cordoglio di tutto il mondo sportivo abbracciando la famiglia di Gian Luca porgendo le più vive e sentite condoglianze.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.