Privacy Policy Cookie Policy Sci Alpino: nella discesa maschile di Beaver Creek la spunta Beat Feuz - Discesa Libera

Sci Alpino: nella discesa maschile di Beaver Creek la spunta Beat Feuz

Beat Feuz c’è.

A Beaver Creek in terra statunitense sul “Birds of Pray” a spuntarla al termine di una splendida gara di discesa libera che è stata anticipata nella giornata odierna posticipando a domani il super-g a causa delle cattive meteo è l’elvetico detentore del titolo di Campione del Mondo agli ultimi Mondiali 2017 svoltisi a St. Moritz.

Al secondo posto si classifica l’altro elvetico Mauro Caviezel a 0.07 che continua un ottimo stato di forma dopo il terzo posto nel super-g della settimana scorsa in quel di Lake Louise in Canada, e un indomabile Aksel Lund Svindal terzo a 0.08 nonostante le precarie condizioni fisiche, ancora un esempio di quello che è un mito fuori da ogni tempo.

Migliore degli italiani Dominik Paris 11mo, mentre 20mo Buzzi e 21mo Innerhofer . Un grande in bocca al lupo al discesista tedesco Dressen a cui è occorsa una brutta caduta e che è stato trasportato via in barella con l’auspicio che possa rimettersi al più presto possibile, e al nostro Peter Fill anch’esso caduto si spera senza troppe conseguenze in una neve che ha dato vita a parecchi out con dolori annessi.

L’appuntamento con lo sci alpino maschile è previsto per domani con la prova di super-g alle ore 19 italiane.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.