Privacy Policy Cookie Policy Sci Alpino: Crans Montana è ancora azzurra; la combinata femminile è nel segno di Federica Brignone - Discesa Libera

Sci Alpino: Crans Montana è ancora azzurra; la combinata femminile è nel segno di Federica Brignone

Brignone

A Crans Montana l’unico colore disponibile è quello azzurro: Federica Brignone rende gloria al tricolore anche in questa domenica andando a trionfare nella prima nonché unica gara stagionale di combinata alpina femminile nel format di Coppa del Mondo firmando una fantastica doppietta dopo il successo di ieri in discesa libera con Sofia Goggia.

La splendida Fede fa segnare la decima vittoria in carriera, la seconda in combinata alpina, la numero due in stagione dopo il gigante di Killington andando a realizzare due manche sontuose sia in fatto di discesa sia in fatto di slalom mantenendo sempre la prima piazza, realizzando una grande prova su una neve molto difficile e scivolosa soprattutto in slalom mettendo in mostra tutto il suo talento e una voglia incredibile di salire sul gradino più alto del podio in Coppa del Mondo che mancava dal 24 novembre scorso.

Essendo una gara soltanto quest’anno, purtroppo, non ci sarà la consegna della sfera di cristallo, ma rimane comunque una enorme soddisfazione per la nostra atleta valdostana che, oggi, ha compiuto davvero una delle prestazioni più belle della sua carriera mettendo in chiaro ancora una volta la sua incredibile polivalenza che la porta a primeggiare sia sul tecnico che sul veloce.

Brignone va ad anticipare sul podio la canadese Roni Remme per la prima volta sul podio di 38 centesimi, e la favorita Wendy Holdener di un secondo e quattro; completano le prime cinque Kopp e Dorsch, mentre per le altre italiane nona bassino, 18ma Nicole Delago, e 26ma la sorella Nadia Delago.

Un weekend così, ce lo ricorderemo a lungo con il tricolore che sventola fiero sulla vicina terra elvetica.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.