Privacy Policy Cookie Policy Sci d'Erba: la Coppa del Mondo parte con una grande Italia con Frau subito sugli scudi - Discesa Libera

Sci d’Erba: la Coppa del Mondo parte con una grande Italia con Frau subito sugli scudi

Edoardo Frau on fire
Edoardo Frau on fire

Come anticipato la settimana scorsa, è partita nell’ultimo weekend la Coppa del Mondo di sci d’erba e, l’Italia come sempre, non si è fatta attendere per quanto concerne l’aspetto in merito alla voce grossa in quel di Rettenbach in terra austriaca.

Partendo dalla giornata di sabato, la spedizione azzurra è subito stata protagonista con la splendida Antonella Manzoni che alla soglia delle trentanove primavere si è guadagnata con una splendida prestazione la terza piazza con un gap di 1″03 dalla vincitrice Jacqueline Gerlach. Terzo gradino del podio che è stato preso anche in ambito maschile con il fuoriclasse Edoardo Frau distaccato di un secondo dal ceco Martin Bartak vincitore della gara.

Domenica si è replicato, e Frau si è vince nello slalom in una supercombinata che va ancora una volta Bartak che bissa il successo del giorno prima e va in testa alla classifica generale tallonato proprio dal nostro azzurro. C’è gloria anche in ambito femminile attraverso la giovane Margherita Mazzoncin che a 22 anni con il terzo posto in supergigante alle spalle di Adela Kettnerova e Jacqueline Gerlach si regala il primo podio in carriera, mentre in supercombinata ha sfiorato una nuova impresa, con una quarta posizione dietro a Jacqueline Gerlach che è in testa alla classifica generale.

Il prossimo appuntamento con la Coppa del mondo di sci d’erba sarà il 29 e 30 giugno in terra ceca a Predklasteri per uno spettacolo tecnico con gigante e slalom; siamo solo all’inizio ma i fuochi d’artificio tra il verde sono già iniziati belli sonanti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.