Privacy Policy Cookie Policy Sci alpino: a Levi tra gli uomini ritorno il ruggito di uno strepitoso Henrik Kristoffersen - Discesa Libera

Sci alpino: a Levi tra gli uomini ritorno il ruggito di uno strepitoso Henrik Kristoffersen

Henrik Kristoffersen

Mai criticare un Campione oltre il dovuto, perché esso ritorno sempre sul luogo in cui fa la differenza per cambiare la storia e creare un capolavoro.

Dopo la vittoria di ieri in slalom speciale femminile, gli fa eco nella giornata odierna in gara maschile Henrik Kristoffersen sulla Black Levi in Finlandia autore di una seconda manche straordinaria.

Il fuoriclasse norvegese si riscatta dopo la prova opaca di Sölden e timbra la prima vittoria stagionale facendo una seconda parte di gara assolutamente perfetta creando una netta differenza sul muro e subito dopo esso interpretando al meglio una neve scorrevole e indovinando la velocità giusta prendendosi tutti i rischi del caso; scelte che han fatto la differenza e han portato Henrik dove merita, sul gradino più alto del podio.

Per Kristoffersen si tratta della vittoria numero 2 a Levi dopo quella ottemperata nel 2014, nonché la numero 19 in Coppa del Mondo e la 16 in slalom. Alle sue spalle si piazza Noel a soli 9 centesimi di distacco, e completa il podio Yule a 18: chiudono i primi 5 Zenhaeausern e Myhrer: ancora una gara amara per i colori azzurri con Moelgg che chiude decimo, e Vinatzer dodicesimo entrambi a più di un secondo di distacco dalla vetta. Da segnalare una gara anonima per Pinturault che aveva vinto il gigante d’apertura in terra austriaca non si qualifica per la seconda manche.

Nella prima manche Noel aveva dominato la gara andando a precedere Ryding di 39 centesimi (Poi caduto nella seconda manche) e Zenhaeusern di 66, mentre il migliore degli italiani era stato Moellg che aveva chiuso in sesta posizione e da segnalare un ottimo Vinatzer al tredecismo posto e poi via via gli altri.

L’appuntamento adesso con lo sci alpino è previsto per la prossima settimana con un ricchissimo weekend sulle nevi oltreoceano tra USA e Canda sempre in diretta sia su Raisport che su Eurosport: sabato 30 alle ore 15:45 prima manche di slalom gigante femminile a Killington con la seconda alle 18:45, mentre gli uomini saranno impegnati nella prima prova veloce dell’anno a Lake Louise alle 20:15; ricco anche il programma domenicale che si aprirà con lo slalom speciale femminile alle 15:15 con seconda alle 18:45, mentre gli uomini alle 20:15 andranno di scena con il Super-G.

Il vichingo, è tornato a ruggire.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.