Privacy Policy Cookie Policy Salto con gli sci: la prima prova individuale della stagione viene dominata dal ritorno di Tande nell'individuale maschile - Discesa Libera

Salto con gli sci: la prima prova individuale della stagione viene dominata dal ritorno di Tande nell’individuale maschile

Dopo la vittoria nella giornata di sabato dell’Austria che torna al successo in Coppa del Mondo nella gara inaugurale della stagione agonistica 2019/20 di salto con gli sci nel team event, ieri in sede individuale sono stati i salti di Daniel Andre Tande a fare la differenza che, quindi, vince la prima gara della stagione in solitario a Wisla in Polonia.

Sul Malinka HS134 sul trampolino lungo, a far la differenza per il norvegese è stata la solita coordinazione pulita e puntuale nonché anche una buona dose di fortuna con un vento frontale che gli ha dato una grossa mano nella seconda serie a rompere un digiuno di vittorie tra infortuni e periodi di assestamento: per Daniel questo è il successo numero sei in Coppa del Mondo che torna prepotentemente sul palcoscenico del salto dal trampolino con la voce di attore protagonista concludendo la prima manche a 4 decimi da Geiger, e una seconda con un salto di metri 129 per un totale di 241.4 punti in graduatoria che gli sono valsi il gradino più altro del podio..

Miglior risultato in carriera invece per lo sloveno Anze Lanisek che chiude con un punteggio di 225.6 e si prende la seconda piazza rimontando dalla nona piazza della prima parte di gara; podio completato dall’immancabile Polonia (Che perde per un brutto infortunio alla fronte per Piotr Zyla) che con il solito Kamil Stock non molla di un centimetro e finisce con il punteggio di 224.2 autore anche lui di un gran rimonta dalla dodicesima piazza riscaldando così il pubblico di casa.

Deludono Kraft che chiude soltanto ventunesimo e soprattutto il Campione del Mondo in carica Markus Eisenbichler, battente bandiera tedesco, che finisce addirittura in ultima posizione, la cinquantesima, dopo una giornata completamente da dimenticare sia per condizioni di vento che lo hanno penalizzato sia per una esecuzione assolutamente inconcludente.

Appuntamento con la Coppa di Salto, sempre ancora al maschile, sarà per la prossima settimana a Ruka in terra finnica.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.