Privacy Policy Cookie Policy Super Kristoffersen domina e illumina la Gran Risa; niente da fare per le donne in Val d'Isére - Discesa Libera

Super Kristoffersen domina e illumina la Gran Risa; niente da fare per le donne in Val d’Isére

Henrik Kristoffersen

Uno strepitoso Henrik Kristoffersen si impone in una gara meravigliosa sulla Gran Risa in territorio nostrano, in slalom gigante, e si prende anche il pettorale rosso in classifica generale.

Kristoffersen si prende di prepotenza una vittoria strepitosa degna di un campione incredibile che sa rispondere al momento giusto e mettere le cose in chiaro in un tracciato difficile e tecnico, e risponde presente a quelle che sono le prospettive di vittoria finale in una stagione orfana del suo ex rivale Marcel Hirscher; per il nativo di Lørenskog una prova maiuscola che fa aumentare la sua fiducia con una sciata, al momento, davvero impeccabile ed intensa magari conservativa nelle prima manche, ma ricca di cavalli furiosi in quella che conta alla fine della fiera.

Alle spalle del fuoriclasse norvegese si piazza un pazzesco Sarrazin che rimonta dalla ventiduesima piazza della prima frazione alla seconda con 31 centesimi, e lo sloveno Kranjec che oramai è presenza fissa nelle parti alte delle graduatorie accusando un gap di 39 centesimi. Molto male i nostri colori con De Aliprandini che dalla nona piazza della prima manche conclude sedicesimo, seguono Tonetti alla 18ma, e Moelgg alla 28ma con Zingerle che va fuori; una situazione ancora in evoluzione quella dell’Italia ma ancora abbastanza lontana dalle posizioni che contano nei piani alti, occorrerà ancora molta pazienza e tanto lavoro.

Niente da fare invece per le ragazze in discesa libera: dopo la cancellazione per della discesa di ieri, anche oggi causa maltempo si è deciso di cancellare la giornata odierna dove erano in programma sia la discesa libera che la combinata alpina. Da capire se queste gare verranno in seguito recuperate.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.