Privacy Policy Cookie Policy Ad Adelboden è trionfo per Kranjec e amarezza per i colori azzurri dopo una prima manche meravigliosa - Discesa Libera

Ad Adelboden è trionfo per Kranjec e amarezza per i colori azzurri dopo una prima manche meravigliosa

Tanta delusione per i colori italiani dopo una prima manche che aveva visto due italiani piazzarsi nelle prime due posizioni nello slalom gigante di Adelboden valido per la Coppa del Mondo di sci alpino 2019/20 oggi facente tappa in terra elvetica.

Lo sciatore sloveno Zan Kranjec rimonta cinque posizioni dalla prima manche, scende con tutta la determinazione possibile e, pur salvandosi quasi nelle ultime quattro porte della seconda stampa la prima posizione e si prende pettorale rosso di specialità e seconda vittoria in carriera dopo quella presa nel dicembre del 2018 a Saalbach sempre in gigante.

Si piazza in seconda posizione il croato Filip Zubcic che pone in essere il miglior risultato in carriera a 29 centesimi dalla vetta slovena, mentre parimerito al terzo posto il duo Kristoffersen e Muffat-Jandet staccati da Kranjec di 64 centesimi.

Migliore degli italiani Giovanni Borsotti al quattordicesimo posto che non crea una manche all’altezza della prima che lo aveva visto chiudere nella seconda piazza provvisoria e finisce a 1.51 di gap; grande rammarico per Luca De Aliprandini leader in prima frazione e che purtroppo si sdraia sulla neve nella seconda quando, al terzo intermedio aveva ben 30 centesimi di vantaggio sul gigantista sloveno vedendosi così sfumare non solo la vittoria che sarebbe stata la prima in carriera, ma sicuramente anche un podio che avrebbe meritato; Tonetti finisce sedicesimo perdendo 5 posizioni, mentre va fuori proprio ad inizio gara Manfred Moelgg cui vanno i nostri in bocca al lupo visto che, da quella caduta, ne è uscito dolorante probabilmente ad un ginocchio.

Appuntamento con lo sci alpino maschile è previsto per domani ovviamente sempre ad Adelboden con in programma lo slalom speciale con orario a partire dalle 10:30 per la prima manche e con la seconda alle 13:30

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.