Privacy Policy Cookie Policy Il parallelo maschile di Lech / Zürs va nelle mani di Alexis Pinturault - Discesa Libera

Il parallelo maschile di Lech / Zürs va nelle mani di Alexis Pinturault

Photocredits: Rolandhino1 his own work – Source: https://commons.wikimedia.org/wiki/File:FIS_Alpine_Skiing_World_Cup_in_Stockholm_2019_11.jpg

È Alexis Pinturault il vincitore del primo e unico parallelo della stagione in calendario per la Coppa del Mondo di sci alpino 2020/21. A Zürs il transalpino scrive 30 nella sua carriera alla voce vittorie nel circuito intercontinentale, e si prende il pettorale rosso di leader della classifica generale.

Alexis parte molto concentrato e in finale si prende il gradino più alto del podio prevalendo nelle due manche a Henrik Kristoffersen, ancora una volta secondo pagando un distacco 11 centesimi dal transalpino, mentre il terzo e ultimo gradino che completa il podio va in Germania a favore di Alexander Schmid, outsider della gara, che piega le velleità di Adrian Pertl, padrone di casa in questo parallelo di Zürs. Niente da fare per gli italiani, privi anche di pedine importanti come Maurberger e Vinatzer, che non superano nella prima parte di giornata la fase di qualificazione che ha visto andar fuori il vincitore della prima gara stagionale Braathen.

Il prossimo appuntamento con lo sci alpino è previsto per giorno 5 dicembre con il super-g femminile in scena a S. Moritz alle 11:30 con la prima prova stagionale per le ragazze sulla superficie veloce, mentre gli uomini saranno impegnati nella splendida cornice azzurra di S. Caterina Valfurva nella pista intitolata a Deborah Compagnoni per il gigante con la prima manche alle ore 10:30 e la seconda alle 13:30; S. Caterina Valfurva prende il posto per le prove tecniche in Val d’Isére a causa delle cattive condizioni della pista, con una grande incognita anche per le prove veloci i cui dubbi, verranno risolti in un senso o nell’altro nei prossimi giorni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.