Privacy Policy Cookie Policy Lo slalom sulla Gran Risa è di Zenhaeusern, ma Vinatzer sfiora il colpaccio - Discesa Libera

Lo slalom sulla Gran Risa è di Zenhaeusern, ma Vinatzer sfiora il colpaccio

Photo: Rolandhino1 – This photo is licensed under the Creative Commons Attribution-Share Alike 4.0 International license.

E’ Ramon Zenhaeusern il vincitore dello slalom speciale sulla Gran Risa al termine di una notevole rimonta che gli vale, dopo sette posizioni recuperate, il prestigioso match tra i paletti stretti azzurri. L’elvetico, al primo successo stagionale, precede sul podio i redivivi austriaci che tornano a frequentare le posizioni nobili della classifica con Manuel Feller secondo a 8 centesimi e Marco Schwarz a 12.

Tantissimo rammarico per una prestazione a dir poco super in prima manche per il nostro Alex Vinatzer che riporta in alto il tricolore dopo tanto tempo in una gara tecnica e che aveva concluso la prima manche in prima posizione per poi chiudere la gara ai piedi del podio a soli 17 centesimi dalla vetta elvetica. Un vero peccato per il nostro giovane atleta che avrebbe senza dubbio meritato la vittoria e che probabilmente paga un errore a inizio discesa della seconda parte di gara che gli ha un pò compromesso la prestazione. Un Alex tenace che non si fa prendere dallo sconforto e che va a recuperare un paio di centesimi ma che comunque non bastano per un tempo che gli nega il podio.

Tantissimi segnali positivi però per il nostro giovane atleta che dimostra di esserci e che, se ci si crede nei giovani, prima o poi essi portano sempre i frutti della semina effettuato tempo addietro. Il talento c’è, occorre aver pazienza e crederci sempre. Chiude i primi 5 Muffat-Jandet, mentre c’è da segnalare una prestazione straordinaria di di Jackobsen che chiude dodicesimo dopo aver recuperato ben 17 posizioni! Incredibile.

Abbastanza opaca la gara di Pinturault e Kristoffersen che continuano ad altalenare prestazioni buone ad altre abbastanza incolori (In particolare il secondo), che fanno registrare oggi una prestazione in undicesima e sesta posizione; Moelgg 19mo, Gross 23mo, e Maurberger 28mo per quanto concerne il recap degli altri azzurri.

Appuntamento a domani con lo slalom di Madonna di Campiglio a partire dalle ore 17:45 per un’altra serata che si preannuncia spettacolare.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.