Privacy Policy Cookie Policy A St. Anton Lara Gut-Behrami in modalità supergigante, Adelboden nel segno di Schwarz - Discesa Libera

A St. Anton Lara Gut-Behrami in modalità supergigante, Adelboden nel segno di Schwarz

Grandissima giornata di sci alpino oggi che ci ha consegnato un bagaglio di emozioni non da poco in terra elvetica sia al femminile che al maschile per un weekend contrassegno da superprestazioni e da ritorni eccellenti su entrambi i fronti.

A St. Anton è stato tempo di superigigante ed è stato tempo di rivedere sul gradino più alto del podio Lara Gut-Behrami che vince la gara davanti a una splendida Marta Bassino ancora una volta al top in sede veloce che dà continuità ad una stagione sin qui splendida e che si è dovuta arrendere alla ticinese per soli 16 centesimi al termine di una gran prestazione; poi Corinne Suter che completa il podio e precede la running-up di ieri in discesa libera Tamara Tippler e la nostra Federica Brignone; purtroppo va fuori la vincitrice di ieri Sofia Goggia.

Ad Adelboden invece si è svolto lo slalom speciale dopo una due giorni di gigante che ha visto trionfare Pinturault, mentre oggi la scena se l’è presa tutta Marco Schwarz che va a vincere una gara assolutamente folle e ricca di colpi di scena che ribalta dall’inizio alla fine ogni pronostico: Noel e Muffat-Jandet che tanto si erano le prime posizioni in prima manche, sbagliano clamorosamente nel corso della seconda e spiando la strada all’atleta austriaco che vince davanti al tedesco Linus Strasser, secondo a 14 centesimi che anticipa il britannico Dave Ryding terzo a 15 centesimi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.