Privacy Policy Cookie Policy Partono le Olimpiadi tra l'incognita Covid - Discesa Libera

Partono le Olimpiadi tra l’incognita Covid

Author: Chell Hill – This file is licensed under the Creative Commons Attribution-Share Alike 3.0 Unported license.

Giornata di cerimonia d’apertura oggi per i Giochi Olimpici di Pechino 2022 che di fatto contrassegneranno l’inizio della manifestazione sportiva più importante. Da domani si farà sul serio e le gare entreranno davvero nel vivo per delle giornate magiche che, ad ogni modo però, sono anche evidenziate per l’aspetto covid che ha nelle ultime ore ha colpito la nostra compagine azzurra.

Domani al via ufficialmente le gare dopo queste giornate di prologo, e si assegneranno già i primi titoli, a partire con lo sci di fondo femminile con lo skiathlon femminile 7,5 + 7,5 km dove saranno presenti le nostre azzurre Anna Comarella, Martina Di Centa, Caterina Ganz, Cristina Pittin, poi sarà il turno per lo speed skeating sempre al femminile per la prova sui 3000m con Francesca Lollobrigida presente, poi biathlon con staffetta mista 4×6 con Lisa Vittozzi, Dorothea Wierer, Thomas Bormolini, e Lukas Hofer per i nostri colori; tempo di medaglie anche per il salto con gli sci femminile, con il titolo da assegnare sul NH con Jessica Malsiner presente in gara, poi freestyle con il moguls maschile, ed infine lo short track con la finale della staffetta mista.

Non buone notizie però aleggiano in territorio asiatico: nella notte è arrivata la notizia della positività al virus per il nostro slittinista di punta Kevin Fischnaller che dovrà dire inevitabilmente addio alle gare, ma anche l’ambito dello sci alpino fa segnare ore d’ansia: la nostra Elena Curtoni è stata a stretto con un positivo che svolto con lei il trasferimento aereo in Cina e quindi di conseguenza, l’atleta che sin qui ha realizzato una stagione a dir poco straordinaria e su cui vertono tante speranze per l’Italia, dovrà sottoporsi all’iter dei due tamponi molecolari giornalieri continuandosi ad allenare sotto bolla.


Ecco il programma in dettaglio:

02.05, CURLING: sessione 7 doppio misto = Australia-Norvegia, Svizzera-Svezia

03.45, SNOWBOARD: qualificazione 1 slopestyle donne

04.00, SCI ALPINO: terza prova discesa uomini

04.47, SNOWBOARD: qualificazione 2 slopestyle donne

05.10, HOCKEY SU GHIACCIO: Canada-Finlandia, Girone A donne

06.15, SALTO CON GLI SCI: trial round per qualificazione trampolino piccolo uomini –

07.05, CURLING: sessione 8 doppio misto (Cina-USA, Repubblica Ceca-Gran Bretagna, Svezia-Canada, Australia-Italia)

07.20, SALTO CON GLI SCI: qualificazione trampolino piccolo uomini

07.36, SLITTINO: prove 3 e 4 singolo donne, Gruppo B

08.45, SCI DI FONDO: skiathlon donne 7,5 + 7,5 km

09.20, SLITTINO: prove 3 e 4 singolo donne, Gruppo A

09.30, SPEED SKATING: 3000 metri donne

09.40, HOCKEY SU GHIACCIO: Giappone-Danimarca e Rep. Ceca – Svezia, Girone B donne

10.00, BIATHLON: staffetta mista 4×6 km

10.45, SALTO CON GLI SCI: trial round per competizione trampolino piccolo donne

11.00, FREESTYLE: qualificazione 2 moguls uomini

11.45, SALTO CON GLI SCI: prima manche trampolino piccolo donne

12.00, SHORT TRACK: batterie 500 metri donne

12.10, SLITTINO: prima manche singolo uomini

12.30, FREESTYLE: finale 1 moguls uomini

12.35, SALTO CON GLI SCI: seconda manche trampolino piccolo donne

12.38, SHORT TRACK: batterie 1000 metri uomini

13.05, FREESTYLE: finale 2 moguls uomini

13.05, CURLING: sessione 9 doppio misto (Gran Bretagna-Italia, Norvegia-Cina, Repubblica Ceca-Svizzera, USA-Canada)

13.23, SHORT TRACK: quarti di finale staffetta mista

13.40, FREESTYLE: finale 3 moguls uomini

13.50, SLITTINO: seconda manche singolo uomini

13.53, SHORT TRACK: semifinale staffetta mista

14.10, HOCKEY SU GHIACCIO: USA-ROC, Girone A donne

14.26, SHORT TRACK: finale staffetta mista

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.